LA STORIA E LE EMOZIONI DELL'ARTISTA ANNA TRAPASSO, IN ARTE NANNI'


Anna Trapasso -  ETNA - olio su tela e collage cm. 50 x 60
di Luciana Rassati

La pittura di Anna Trapasso è arte che riproduce la vita in tutte le sue manifestazioni perché, da sempre, ama la vita e l'arte. Qualunque argomento può acconciamente prestarsi all'artistica rappresentazione perché sa infondervi la vita. L'emozione nasce dall'incontro con un paesaggio, una marina, un cielo illuminato al tramonto, che l'artista con tutta la sua forza, imprime sulla tela. 






Anna Trapasso, in arte Nannì, è nata a Vibo Valentia, vive e lavora a Milano.
Sin da bambina ha la passione per i colori e pennelli, tanto che avrebbe desiderato frequentare l'Accademia di Brera e fare della pittura la sua professione.

A periodi alterni si cimenta con la pittura ad olio, quella che predilige. A Milano studia, lavora, si sposa nel 1979 con Aldo ma gli impegni lavorativi e famigliari non le concedono spazio sufficiente per dedicarsi come vorrebbe all'arte. Dopo i primi tentativi degli anni Ottanta, torna con più continuità alle tele e ai pennelli negli anni Novanta, incalzata dalla voglia di visualizzare le proprie emozioni.

Nel 2000, avvicinandosi l'età del pensionamento, riprende colori e pennelli con costanza e nel 2004, decide che era arrivato il momenti di lasciare l'impiego lavorativo e recuperare il tempo perduto.

Colori di Provenza - olio su tela cm. 30 x 30

Da autodidatta Anna Trapasso dipinge senza alcun condizionamento esteriore, senza seguire il dettato impositivo delle mode, ma ponendosi in ascolto della sua personale voce interiore.
I dipinti di Nannì sono finestre aperte sulla natura e in quella natura l'artista compie il suo dolce, trasognato naufragio, tende a evocare lo spettacolo che dinanzi a lei si schiude nei termini essenziali del colore e della luce. Ne consegue un'immagine sospinta a un notevole grado di interiorizzazione, nella quale le connotazioni del reale si tramutano nell'impalpabile sostanza di un elemento originario: divengono linfe e umori eccitati da una gloriosa solarità.

Il fortunato incontro con il critico d'arte Dr. Teodosio Martucci è determinante; si sente incoraggiata nel proseguire il suo percorso e, finalmente libera la sua creatività.

Entra in contatto con gli artisti milanesi ed apprende gli insegnamenti del M° Emilio Formenti. Successivamente anche il Professor Alberto Venditti la seguirà con interesse negli sviluppi della sua ricerca pittorica.


Il sogno 2012 - olio su tela cm. 80 x 80

Nelle sue composizioni si avverte il desiderio di entrare in sintonia con la natura, i suoi paesaggi sono discreti ed essenziali immersi in un silenzio sereno e contemplativo, le immagini dipinte dall'artista si strutturano in un suggestivo equilibrio tra fantasia e realtà, ma sarebbe meglio dire, in una poetica trasfigurazione di quanto viene osservato e percepito. La pittura di Nannì si evolve nel raffinato stile della paesaggistica mediterranea, con una particolare predisposizione per un linguaggio naturalistico che, ispirato alla tradizione post-impressionista, trasmette emozioni e sentimenti.

Da questo punto di vista la vibrante e ritmata variazione di toni e le atmosfere di luce e di ambiente che ne conseguono, rappresentano il vero filo conduttore della lirica figurazione dell'artista, volutamente indefinita e indefinibile in forza della quale essa trasmette il suo autentico messaggio d'arte, un dipinto che piace per il suo originario legame con l'ambiente. Per l'artista la pittura è un mezzo per comunicare emozioni, pensieri, sensazioni che non potrebbero essere comunicate diversamente.

Forma fluente - olio su tela cm. 50 x 70

A mio giudizio il merito preminente di Anna Trapasso consiste nell'aver saputo recepire la natura senza mediazioni intellettualistiche, così da farla risonare della segreta parola che cela nell'irruenza di una cascata, nella potenza di un vulcano, nei dolcissimi colori di un paesaggio di Provenza.


Nel corso della sua vita artistica Anna Trapasso ha partecipato a numerose mostre e rassegne, personali e collettive, sia in Italia che all'Estero:

MOSTRE


2003  - Collettiva: Il Duomo incontra l’arte  APT - Mi (mezzanino Arengario)
          - Personale:  Sala espositiva  Certosa di Garegnano --Mi     
          - Rassegna: Arti visive al femminile  Artecultura - Mi

2004  - Collettiva: Le donne nell’Arte - Galleria d’Arte La Telaccia - To    
          - Collettiva: Galleria Modigliani - Mi
          - Rassegna Arti visive: Immagini di primavera  Artecultura - Mi

2005  - Collettiva: Artisti contemporanei - Chiesa degli Artisti - Rm  
          - Premio: pittura 2005 Città di Alassio ( Targa )  
          - Collettiva: Galleria Artelier - Mi
          - Collettiva: Sala Consiliare del Palazzo Comunale di Costa de’Nobili - Pv

2006  - Collettiva: Artisti contemporanei - Chiesa delgli Artisti - Rm     
          - Personale: presso l’Hotel Enrico di Alassio 
          - Rassegna: Tempo d’Arte Artecultura - Mi

2007  - Collettiva itinerante: Via Pacis  a cura di UCAI - Mi
          - Personale: La Natura nel percorso poetico dell'Arte  Artecultura - Mi    
          - Collettiva: Sala Consiliare del Palazzo Comunale di Costa de’ Nobili - Pv

2008  - Collettiva: presso La Famiglia Artistica Milanese
          - Partecipazione al concorso “Se Giovanni Verga tornasse a Milano”        
             a cura del Comune di Milano   
          - Collettiva: libreria Archivi del ‘900 - Mi
2009  - Personale: Tra i luoghi della natura mediterranea - Artecultura - Mi  
          - Collettiva: Oratorio S.Giuseppe  Cassina Rizzardi - Co
          - Collettiva: Centro Internazionale Studi e Lavoro S.Pietro - Mi
          - Collettiva:  libreria Archivi del ‘900 -  Mi
          - Arte in Fiera - RE

2010   - Personale: Museo di Storia Naturale - Mi 
           - Personale:   Artecultura - Mi    
           - Collettiva: Pinacoteca Civica Imperia
           - Collettiva: Le donne nell’arte    Galleria d’Arte  La Telaccia - TO 
           - Collettiva:  Artelier  Chagall  - Mi    
           - Collettiva: Centro Internazionale Studi e Lavoro S.Pietro - Mi

2011  - ART INNSBRUCK      
          - PersonaleGalleria La Telaccia TO
          - Collettiva:  Ass. Arte di Vicolo dei Lavandai - Mi
          - Collettiva: Centro Internazionale Studi e Lavoro S.Pietro - Mi

2012  - Personale: Artecultura - Mi   a cura di Teodosio Martucci  
          - Collettiva: Il circolo dell’Arte sui Navigli - Mi
          - Collettiva: Ritorno sull’Arca  presso Ambrosianeum Sala Luzzati - Mi
             a cura UCAI Mi    
          - Collettiva: Ultimi lavori  presso sala Abbazia S. Lorenzo in Monluè - Mi
              a cura UCAI Mi
          - Collettiva: Il Verde - Galleria L’Acanto - Mi

2013  -  Collettiva: Le donne nell’Arte by Malinpensa - Galleria d’Arte - TO     
          -  Collettiva: Primavera con l’Arte - Circolo dell’Arte sui Navigli - Mi
          -  Personale: Moda e Pittura  presso Fashion Park - Mi
          -  Collettiva itinerante: Lo Spirituale nella materia - Santuario S. Maria                             delle Grazie di Monza e S. Bernardino alle Ossa - Mi    
          -  Collettiva: Metamorfosi -  Biblioteca Umanistica S. Maria Incoronata   
              a cura  UCAI  Mi    

2014  - ART INNSBRUCK    
          -  Personale: Colori ed emozioni nel tempo - Biblioteca Comunale - Mi
          -  Calendario 2014 a cura di Artecultura    
          -  Collettiva: Linea d’incontro Milano-Albenga e ritorno a cura sez. UCAI
              Mi e  UCAI Albenga
          -  Collettiva: Punti di vista -Biblioteca Umanistica S. Maria Incoronata 
              a cura UCAI  Mi       
          -   Collettiva: Donne insieme…Donne contro - Galleria Spazio Libero 8 Mi
          -   Minipersonale Quadricromia - Galleria Spazio Libero 8 Mi
      
2015  -   Palio Artistico gruppo UCAI - Palazzo della Permanente Mi     
          -   Collettiva: presso La Telaccia Galleria d’Arte by Malinpensa TO    
          -   Collettiva: Giornata  internazionale dell’Arte a cura UCAI MI
               presso S. Maria alla Fontana Mi 
          -   Collettiva: Il ciclo della vita a cura UCAI MI - Galleria Lazzaro
               By Corsi MI       
          -   Collettiva: Natura il luogo dell’arte a cura UCAI  MI - Galleria
               Lazzaro by Corsi MI   
   
2016  -   Collettiva:  Linguaggi in dialogo - Galleria Lazzaro by Corsi MI
          -   Collettiva:  Spazio Libero 8 Mi  
          -   Collettiva: UCAI e FILOLOGICO  MILANESE
          -   Collettiva: Immago Misericordiae - Biblioteca Umanistica di
               S.Maria Incoronata Mi a cura UCAI MI  

2017  -   Personale: L’anima della natura - Spazio Arte - Mi  a cura di Alberto
              Venditti      
          -   Collettiva: Arte contemporanea - Galleria Spazioporpora - Mi
          -   Collettiva: Periferia urbana e periferia umana - Biblioteca
              Umanistica S. Maria Incoronata -  Mi  a cura UCAI MI 
Tramonto a city life - olio su tela cm. 70 x 50
  

Commenti

Post più popolari